La sezione VETgirl CE . veterinaria online blog dimostra come sbloccare e trattare a ostruzione uretrale felina (FUO). Sebbene ci siano numerose tecniche o suggerimenti sullo sblocco, tieni presente che il nostro obiettivo finale è:

  • Stabilizzare il paziente
  • Trattare le anomalie elettrolitiche (p. es., gravi iperkaliemia)
  • Sbloccare per alleviare l'ostruzione urinaria
  • Fornire una terapia fluida endovenosa aggressiva per diuresare il paziente, risolvere l'azotemia post-renale, correggere anomalie elettrolitiche e idratare il paziente con diuresi post-ostruttiva secondaria a un'ostruzione
  • Sciacquare la vescica
  • Controllo del dolore

Il trattamento include il posizionamento del catetere IV, l'inizio della fluidoterapia (no, non importa se non hai ancora rimosso l'ostruzione!), sedazione e sblocco. Nei pazienti felini con aritmie pericolose per la vita secondarie a iperkaliemia (compresa un'onda T allargata, bradiaritmia, ecc.), il trattamento immediato con bicarbonato di sodio (per spingere il potassio intracellulare) o gluconato di calcio (per stabilizzare il cuore e modificare il potenziale di soglia) è imperativo. I critici di VetGirl non sono grandi fan dell'insulina: combinazione di destrosio - non tratta l'iperkaliemia abbastanza velocemente nella nostra esperienza.

Sedazione preferita di VETgirl: 4 mg di butorfanolo totale per gatto, 2.5 mg di diazepam e 10 mg di ketamina IV. A volte questo deve essere completato con 10-20 mg totali per gatto di propofol. In definitiva, scegli una sedazione che risparmia il sistema cardiovascolare e ti consente di sbloccare il paziente in sicurezza.

Per quanto riguarda il cisto decompressivo. VETgirl in genere non lo fa a meno che il paziente non sia gravemente malato e peri-arresto. Siamo sbloccatori abbastanza veloci qui, quindi possiamo facilmente stabilizzarci e sbloccare senza doverlo fare. L'unica volta che raggiungiamo un cisto decompressivo è se il paziente è in peri-arresto o se abbiamo difficoltà a sbloccare (poiché allevia la contropressione sulla vescica). Raramente, abbiamo visto la rottura delle vesciche a causa di una grave necrosi e ischemia della parete vescicale.

Durante lo sblocco, assicurati di avvertire i proprietari di 3 rischi principali:

  • Complicanze della sedazione
  • Rottura della vescica
  • Lesione uretrale secondaria a cateterizzazione

Soprattutto, sii aggressivo con la diuresi fluida IV. Questo è indispensabile in quanto alcuni pazienti hanno una grave diuresi post-ostruttiva. In caso di dubbio, controlla i dettagli. Alcuni gatti richiedono 40-60 ml/ora di liquidi endovenosi per aiutare a risolvere l'azotemia, la diuresi, lavare la linea del catetere urinario (in modo da poter estrarre prima il catetere urinario e portare a casa il gatto),

Per fortuna, la maggior parte dei gatti sta bene, ma è a rischio di re-ostruzione!

Interessato a saperne di più? Guardare VETgirl ELITE, un podcast, webinar e servizio video su abbonamento in cui ottieni oltre 24 ore di RACE-approvato CE veterinario online all'anno!

  1. Ciao Vetgirl!

    Grande video!
    Quello che non sono in grado di fare nel mio ambiente clinico è, una volta inserito il catetere, collegarvi un sistema di raccolta chiuso! Un piccolo connettore Herbert e un set per l'allungamento dell'infusione e una sacca urinaria (o un flacone di liquido endovenoso vuoto) sono tutti presenti ma non si adatta! Qualunque sia il modo in cui giri le cose, una delle "fine" è la direzione sbagliata.

    Forse perché sono un veterinario biondo…. Comunque: consigli e trucchi?

  2. Cosa succede se il gatto ha sia malattie cardiache che renali, ma ha un uretere bloccato da un calcolo renale?

  3. Dopo aver passato un periodo davvero difficile con il mio ultimo gatto bloccato, l'ho tirato su oggi prima di tentare di sbloccare un gatto e ha funzionato come un incantesimo!

    Mi piacerebbe che tu aggiungessi informazioni sull'impostazione di un sistema di raccolta (dovevo VINrlo).

  4. Ciao,
    Stasera darò un'occhiata ai marchi che utilizziamo per il sistema e ti farò sapere. La mia domanda riguarda un molto debole (ovviamente iperkaliemico dai segni clinici) i cui proprietari non possono permettersi molto. Il gatto è stato bloccato per 3 giorni e presentato a fine giornata. cosa fai? Quali sono le azioni più efficaci in termini di costi che possono essere eseguite con un budget ridotto?

Solo i membri VETgirl possono lasciare commenti. Accedi or Unisciti a VETgirl adesso!